Creazione ultima frontiera

Creazione ed evoluzione non sono in antitesi tra di loro e anche scienza e teologia possono trovare spazi di dialogo per raggiungere traguardi comuni. Sono questi i temi indagati da don Costantino Rubini in anni di studi, ricerche e confronti con altri pensatori e tradotti in un libro dallo spiccato carattere divulgativo, Creazione. Ultima Frontiera. Creazione ed evoluzione – due modi di conoscere il nostro mondo, Bonfirraro Editore. Il saggio sarà presentato a Marano di Napoli, lunedì 17 ottobre alle ore 19:00, a cura dell’Associazione Culturale Sant’Isidoro, presso il Teatro Alfieri, in via Tagliamento e avrà un relatore d’eccezione, il giornalista e scrittore Antonio Menna autore di respiro internazionale grazie anche al suo best-seller Se Steve Job fosse nato a Napoli.

Locandina di presentazione del libro
Locandina dell’evento Creazione Ultima Frontiera

Don Costantino Rubini, che dirige la Parrocchia Spirito Santo di via Piave di Marano ed è responsabile pastorale dell’Azione Cattolica di Napoli, ha esordito nel 2013 con il libro Il divenire della creazione. In dialogo con K.Rahner e J.Moltmann. Nel nuovo testo l’autore, pur affondando le radici nei suoi studi, propone un percorso di comprensione della relazione scienza-teologia basato su elementi della cultura “pop”,  per dimostrare quanto creazione ed evoluzione, insieme, possano farci comprendere meglio “l’astronave-terra” su cui viaggiamo e la sua origine, per proteggerla alla luce della grande sfida culturale che la nostra società sta vivendo. L’evento, moderato da Angela Mallardo dell’associazione Sant’Isidoro, gode del patrocinio morale dell’Arcidiocesi di Napoli, vicariato alla Cultura.