Quale Chiesa per la prima generazione incredula?

Incontro pubblico con il prof. Armando Matteo sul ruolo della Chiesa del terzo millennio nel difficile rapporto con “l’incredulità” delle nuove generazioni.

Quale Chiesa per la prima generazione incredulaSabato 22 settembre 2018 alle ore 18:45, don Armando Matteo, il noto teologo saggista, autore di best seller sui temi della fede nella società contemporanea, sarà a Marano di Napoli presso la parrocchia san Castrese, (via Parrocchia, n.46) per un incontro pubblico che traccerà un profilo del ruolo della Chiesa del terzo millennio nel difficile rapporto con “l’incredulità” delle nuove generazioni.

La conferenza, organizzata dall’associazione culturale Sant’Isidoro alla vigilia della XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi che si terrà in Vaticano dal 3 al 28 ottobre proprio sul delicato tema de «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale», si svolgerà nel Salone del Rosario e sarà moderata da Angela Mallardo.

“Al di là dell’idolo delle competenze e dell’idea che basti Google per farci conoscere il mondo, riscopriamo il vero senso dell’insegnare e dell’apprendere: conoscere è una questione di cuore. Che ci fa assaporare meglio la realtà”.
– Armando Matteo

Nato a Catanzaro nel 1970, sacerdote diocesano, don Armando Matteo ha studiato filosofia all’Università Cattolica di Milano e teologia all’Università Gregoriana di Roma. Viceparroco e parroco per alcuni anni, dal 2005 al 2011 è stato assistente nazionale della Fuci (Federazione universitaria cattolica italiana). Attualmente insegna teologia fondamentale presso la Pontificia Università Urbaniana di Roma.

Saggista, collaboratore di varie riviste, don Armando Matteo ha pubblicato numerosissimi testi, alcuni dei quali sono diventati dei veri best seller: La prima
generazione incredula. Il difficile rapporto tra i giovani e la fede (2010), La fuga delle
quarantenni. Il difficile rapporto delle donne con la Chiesa (2012); L’adulto che ci
manca. Perché è diventato così difficile educare e trasmettere la fede (2014);
Insegnare agli ignoranti. Imparare è nascere di nuovo (2015) e il nuovissimo Tutti
giovani. Nessun giovane. Le attese disattese della Prima Generazione Incredula (2018).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

What Film Do You See?      
 

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>